Cose fantastiche da fare a Barcellona, in Spagna

Nota per la sua ricca arte e architettura, Barcellona è una popolare destinazione turistica. Questo articolo ti informerà sulle cose da fare a Barcellona, Spagna e rendi il tuo viaggio indimenticabile!

La capitale della Catalogna e SpagnaLa seconda città di Barcellona è assolutamente incomparabile. È tra le poche città che vale la pena visitare e che ha una propria identità distinta. In parte è dovuto agli architetti e agli artisti dell'inizio del XX secolo come Antoni Gaudi. Le strutture evocative di Gaudì sono diverse da qualsiasi cosa troverai altrove.

C'è qualcosa per tutti i visitatori Barcellona. Se sei un buongustaio, la città vanta venti stelle Michelin. Se sei alla ricerca di cultura, c'è una serie infinita di splendide strutture e attività. Inoltre, ci sono spiagge pulite, pulite, una vita notturna di livello mondiale e tantissimi ottimi negozi, non avrai idea da dove cominciare

Cose da fare a Barcellona
Foto di Aleksandar Pasaric: Cose da fare a Barcellona, Spagna

.Diamo un'occhiata a attività più popolari da praticare a Barcellona:

1. Le Ramblas

Cose da fare a Barcellona
Foto di Jorge Fernández Salas su Unsplash: Cose da fare a Barcellona Spagna

Non dimenticare che molti locali evitano questo lungomare che si estende a partire da Piazza della Catalogna fino al Monumento a Cristoforo Colombo al lungomare.

Se sei un turista, è una delle cose che devi completare e potrebbe essere un punto di partenza ideale per scoprire tutto ciò che c'è a Barcellona.

In estate, sarai all'ombra di alti platani e ti muoverai tra la folla, passando accanto a statue dal vivo, artisti di strada, venditori di uccelli, bancarelle di fiori e esposizioni di fiori.

A volte sentirai il profumo dei waffle (gofres) in fase di cottura.

Quando sei in acqua, continua a camminare sulle tavole e visita il centro commerciale Maremagnum, oppure L'Acquario di Barcellona.

Lettura consigliata - Estate in Spagna

2. Sagrada Familia

Cose da fare a Barcellona, Spagna
Foto di Enrico Perini :Sagrada Familia: Cose da fare a Barcellona

È qui che potrai iniziare il tuo viaggio attraverso Barcellona insieme alle magnifiche creazioni di Antoni Gaudì.

La basilica da lui progettata è un progetto incredibile per dimensioni e ambizione. Rimangono solo tre quarti del percorso, più di 140 anni da quando Gaudi fu coinvolto per la prima volta.

Quando le guglie saranno complete, la renderanno la struttura ecclesiastica più grande del mondo. È diverso da qualsiasi altro edificio religioso in cui tu sia mai stato.

Si dice che la Sagrada Familia combini diversi stili architettonici come il modernismo catalano, l'Art Nouveau e il tardo gotico spagnolo, ma il capolavoro di Gaudì si snobba verso questo tipo di definizioni quando si guarda a bocca aperta il soffitto della navata.

Prendi un Biglietto salta fila per l'ingresso prioritario: Salta la fila alla Sagrada Familia o magari controlla il Biglietti per la Sagrada Familia.

Mancia: È molto importante prenotare in anticipo questo biglietto almeno 3 giorni prima del viaggio perché normalmente i biglietti sono esauriti.

3. Casa Batlló

Cose da fare a Barcellona, Spagna
Foto di Max Photography: Cose da fare a Barcellona

Uno dei disegni più attraenti di Gaudi per le cartoline Il condominio non è stato realizzato da zero, ma piuttosto da una ristrutturazione completata intorno alla fine del XX secolo.

Non è necessario essere stati a Barcellona per riconoscere il tetto dell'edificio, le tegole sono costituite dalle scaglie di un enorme drago.

Come gli altri suoi lavori, l'esterno e l'interno Casa Batlló è uno stile bellissimo e sinuoso con un paio di linee rette e una straordinaria attenzione al più piccolo dettaglio.

Il camino ha la forma di un fungo. il pavimento che, come un'accogliente grotta, veniva realizzato per consentire alle coppie di stare al caldo durante l'inverno.

Tour disponibili: Biglietto per Casa Batlló e videoguida

Mancia: È molto importante prenotare in anticipo questo biglietto almeno 3 giorni prima del viaggio perché normalmente i biglietti sono esauriti.

4. Casa Milà

Cose da fare a Barcellona
Le migliori cose da fare a Barcellona

Conosciuta anche con il nome La Pedrera per il fatto che la facciata dell'edificio assomiglia un po' a quella della cava, Casa Mila fu completata nel 1912 ed è un'altra costruzione iconica di Gaudì.

È tra i tanti capolavori modernisti catalani ad essere designati dall'UNESCO ed è stata anche la quarta e ultima struttura di Gaudì situata sul Passeig de Gracia.

I professionisti dell'architettura apprezzeranno i moderni progressi tecnologici qui, come la facciata in pietra autoportante e il parcheggio sotterraneo.

Fu progettato dall'industriale Pere Mila i Camps come residenza della sua famiglia e comprendeva appartamenti da affittare ai piani superiori.

La coerenza del design dell'edificio e degli interni di Casa Mila è un vero piacere da osservare. È tutto da quando Gaudi era ai massimi livelli.

Giro disponibile: Guida turistica audio salta fila di Casa Mila

Mancia: È molto importante prenotare in anticipo questo biglietto almeno 3 giorni prima del viaggio perché normalmente i biglietti sono esauriti.

5. Spiagge cittadine

Cose da fare a Barcellona
Foto di Jo Kassis: Cose da fare a Barcellona, Spagna

Il lungomare di Barcellona si estende per chilometri. Ci vuole circa un po' di tempo per attraversare a piedi la Barceloneta verso Diagonal Mar, tuttavia la passeggiata ti aiuterà a comprendere meglio la città.

Le spiagge a ovest come Sant Sebastia sono più frequentate e popolari, ma sono supportate dalla fitta rete di bar e negozi alla moda della Barceloneta con terrazze e posti a sedere all'aperto.

Se cammini sull'acqua dopo il Porto Olimpico vedrai più spazio e più residenti a Barcellona.

Proprio sulla collina da Platja de Llevant si trova l'enorme e moderno centro commerciale Diagonal Mar, che rivitalizza l'ex zona industriale della città.

6. La Boqueria

Cose da fare a Barcellona
Foto di Vikki: Cose da fare a Barcellona, Spagna

È un sito famoso ed educativo. I mercati della Boqueria sono presenti a Barcellona fin dal Medioevo, tuttavia questo luogo particolare ha visto solo scambi commerciali per circa 200 anni.

Questo sorprendente e unico tetto in ferro e vetro che osservi fu costruito nel 1914.

Quando hai intenzione di andare a fare la spesa o semplicemente goderti alcuni dei panorami e dei suoni di un vivace mercato in città, è davvero una rivelazione.

Si tratta di un reticolo di bancarelle che vendono frutta e verdura, salumi e formaggi e prodotti a base di olive.

L'intero mercato è collegato da un ovale di pescivendoli al centro.

Goditi un drink rinfrescante e a tapa in uno dei bar nel mercato.

7. Camp Nou

Cose da fare a Barcellona, Spagna
Foto di El gringo foto: Cose da fare a Barcellona

Nella parte occidentale del quartiere di Les Corts si trova lo stadio da 99.000 posti che ospita l'FC Barcelona dal 1957.

Lo stadio Camp Nou è tra le più grandi cattedrali del calcio d'Europa e, anche se non hai alcuna affinità con il club, devi andare al Camp Nou per apprezzare le dimensioni sbalorditive dello stadio.

Se sei un fan accanito, sarai in paradiso, esplorerai lo stadio e scruterai la collezione di cimeli di una delle squadre più venerate del museo.

Il tour dello stadio non è disponibile nei giorni delle partite o poco dopo, quindi assicurati di tenere d'occhio il programma.

Tour disponibile: Esperienza Camp Nou: Museo dell'FC Barcelona e tour

8. Parco Güell

Foto di BERK OZDEMIR: Cose da fare a Barcellona, Spagna

Completa la tua esperienza su Gaudì con una visita a questo parco situato su Carmel Hill.

Molti visitano questa zona di Gracia per la vista mozzafiato su Barcellona dalla terrazza principale del parco.

Hai visto queste panchine nel design del mosaico sulle loro cartoline e nei film.

Inoltre, ci sono colonnati, sculture e fontane, tutti progettati secondo lo stile distintivo dell'architetto.

Se non conosci ancora abbastanza Gaudi puoi visitare la Casa-Museo in cui risiedette dal 1906 al 1926, con mobili e ornamenti da lui realizzati disponibili per la visione.

Puoi controllare il Biglietti Parco Güell Qui.

Mancia: È molto importante prenotare in anticipo questo biglietto almeno 3 giorni prima del viaggio perché normalmente i biglietti sono esauriti.

€13numero_formato_punto_decimale00
Getyourguide.com
€13numero_formato_punto_decimale50
Tiqets.com

9. Museo di Storia della Città di Barcellona

Il Museo di Storia conserva alcuni siti romani nel Quartiere Gotico, come il Tempio di Augusto e la Via Funeraria in Placa de la Vila de Madrid. Tuttavia, Placa del Rei è il luogo in cui puoi esplorare il passato storico di Barcellona nei suoi strati granulari.

Fai una gita fino al sito dove sono visibili i resti di un impianto di produzione di garum e di una tintoria, di una lavanderia e di alcune parti delle antiche mura di Barcino.

Il parco è immenso con una superficie totale di 4.000 mq ed è accessibile tramite sentieri sopraelevati.

Quando entrerai nell'edificio del museo, farai un salto nel passato e entrerai nelle volte del Palau Reial Major, sede dei duchi medievali di Barcellona.

10. Montjuic

Cose da fare a Barcellona
Foto di Tom D'Arby: Cose da fare a Barcellona, Spagna

La città è stata creata nel 1929 per l'Esposizione Internazionale e ospita numerosi musei importanti, tra cui musei come il Museo Nazionale d'Arte Catalana, il Museo Archeologico e il Museo Etnologico.

Il museo d'arte è altamente raccomandato poiché la vista dalla scalinata del suo edificio è spettacolare.

Sotto questa, progettata per la mostra, c'era anche un'altra caratteristica, la Fontana Magica, che nei fine settimana propone spettacoli di musica e luci ogni mezz'ora. Naturalmente è meglio sperimentarlo la sera.

Il punto più alto della collina è la fortezza del XVII secolo, che fu coinvolta nella rivolta catalana nel 1600 e anche durante la guerra civile alla fine degli anni '30 e in seguito fu utilizzata come prigione.

11. Fondazione Joan Mirò

Proprio come Gaudì, Joan Mirò era un artista tipicamente catalano. Una visita al suo museo ti fornirà un quadro più completo della cultura e dello spirito di Barcellona.

La Fundacio Joan Miro è stata creata da Miro negli anni '60 per promuovere l'arte moderna a Barcellona e Miro ha collaborato con il designer architettonico Josep Lluis Sert per sviluppare il design dell'edificio del museo.

È perché c'è un'armonia tra lo spazio e le persone che ci lavorano che non incontrerai sempre.

Nella galleria c'è una vasta collezione di opere dell'artista che comprende disegni, sculture e dipinti.

Ci sono anche mostre temporanee sull'arte del XX e XXI secolo, così come sono attualmente in corso tutti i tipi di iniziative educative e di collaborazione.

12. Grazia

Cose da fare a Barcellona
Foto di MINSUN KIM su Unsplash: Cose da fare a Barcellona, Spagna

Se ti stai chiedendo com'è vivere nelle piccole città della Catalogna, visitare Gracia è l'opzione perfetta per saperne di più.

Questa regione non era una zona di Barcellona fino all'inizio del XX secolo e grazie alle sue strade strette e piccole piazze sembra un luogo completamente diverso.

È una zona trendy, giovane e vivace che ospita artisti e studenti, quindi ci sono una varietà di caffè, bar e negozi indipendenti da scoprire.

Se ti trovi a Gracia durante la Festa Major, ovvero la Festa Major di agosto, il quartiere si trasforma quando i residenti si riuniscono per decorare le strade dei rispettivi quartieri con modi creativi per renderli i più attraenti della zona.

13. Palau della Musica Catalana

La sala da concerto di inizio secolo è un'altra parte del patrimonio UNESCO di Barcellona.

È stato progettato dal contemporaneo di Gaudì, Lluis Domenech i Montaner per l'Orfeo Catala, una società di cori di Barcellona.

Era un periodo in cui le commissioni e gli investimenti da parte di ricchi industriali catalani aiutarono la successiva generazione di designer e artisti a stabilire una nuova percezione dell'identità catalana.

La sala è un luogo eccellente per ascoltare sinfonie, opera e musica popolare. Dai un'occhiata al programma prima di decidere di pianificare il tuo viaggio.

14. Piazza Catalunya

Cose da fare a Barcellona
Foto di Olya Kobruseva: Cose da fare a Barcellona, Spagna

È il luogo ideale per incontrare persone in città. Si trova alla fine del lussuoso Passeig de Gracia e nel punto più alto di Las Ramblas.

Se stai aspettando di incontrare i tuoi amici per cena e di prepararti per la tua escursione di shopping alla fine della giornata, nessun posto nella Ciutat Vella o nell'Eixample sarà a più di pochi minuti a piedi da questa magnifica piazza.

La sezione più famosa di El Corte Ingles di Barcellona è proprio lì, e se sei nuovo Barcellona e hai bisogno di orientarti, puoi entrare per ottenere la mappa.

15. Cenare a Barcellona

Cose da fare a Barcellona
Foto di Yusuf Sinan: Cose da fare a Barcellona, Spagna

La cucina internazionale è deliziosa a Barcellona. Soprattutto quando si tratta di noodles in stile giapponese, che stanno diventando popolari negli ultimi 10 anni.

Un'altra tendenza sono i pintxos. Snack da bar in stile basco. prelibatezze come crocchette o pesce vengono servite in una fetta di pane tenuta insieme con l'aiuto di uno stuzzicadenti (pincho).

Per uno spuntino tipico catalano c'è il Pa amb tomaquet. Si tratta di un pane rustico ricoperto da un impasto composto da pomodoro e olio d'oliva. Viene spesso utilizzato come base per bocatas o panini.

Per godersi un pasto in spiaggia, l'ideale è arros negre. riso cotto a fuoco lento con seppie o calamari, quindi un dessert ricco e cremoso alla crema catalana. Dai un'occhiata ad alcuni dei tour enogastronomici aperti a Barcellona.

Suggerimenti Dai una panoramica dei tour forniti attraverso Città di Barcellona Cassieri Offrono anche tour a piedi gratuiti! Un ottimo modo per iniziare il tuo viaggio per saperne di più sulla città e ricevere tantissime informazioni su cosa evitare e cosa fare mentre sei lì.

Ci sono numerose cose da fare a Barcellona, in Spagna. Sperimentare la ricca arte e architettura è un must! Spero che questa guida sulle cose da fare a Barcellona, in Spagna, ti sia d'aiuto. Godetevi il viaggio!

Gita di un giorno a Montserrat, Girona e Costa Brava

Le migliori cose da fare a Barcellona

Vivi l'avventura di una gita di un giorno per eccellenza a Montserrat, Girona e Costa Brava, dove rimarrai affascinato dalla variegata bellezza della Catalogna, in Spagna. Inizia il tuo viaggio visitando Montserrat, una catena montuosa mozzafiato che vanta splendide formazioni rocciose e un venerato monastero benedettino. Scopri il significato spirituale di questa destinazione unica mentre esplori la sua storia antica e i suoi paesaggi maestosi.

Successivamente, immergiti nel fascino medievale di Girona, una città ricca di storia e adornata con un'architettura pittoresca. Passeggia per le sue strade strette e scopri gemme nascoste dietro ogni angolo, comprese le famose case colorate lungo il fiume Onyar. Infine, avventurati nella splendida costa della Costa Brava, con le sue spiagge incontaminate, acque cristalline e calette incantevoli.

Rilassatevi e crogiolatevi al sole del Mediterraneo o partecipate ad emozionanti attività acquatiche. Questa gita di un giorno promette un'esperienza indimenticabile, combinando esplorazione culturale, meraviglie naturali e il fascino della costa spagnola, tutto in un unico pacchetto straordinario.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *